Salta ai contenuti.Salta alla navigazione

Esenzione dal ticket

I malati oncologici hanno diritto all’esenzione dal pagamento del ticket per farmaci, visite ed esami appropriati per la cura del tumore di cui sono affetti e delle eventuali complicanze, per la riabilitazione e per la prevenzione degli aggravamenti.

La certificazione per avere diritto all’esenzione, deve essere rilasciata dal medico oncologo o dal chirurgo di struttura pubblica o accreditata.
La registrazione dell’esenzione avviene in qualsiasi Sportello Unico (CUP) dell’Azienda USL di appartenenza, presentando i seguenti documenti:

  • tessera sanitaria;
  • certificazione con il codice di esenzione della malattia.


L’operatore accerta la documentazione e rilascia una tessera sanitaria con il codice di esenzione - codice 048 - che identifica l’esenzione per patologia.
L’esenzione può avere una scadenza o essere illimitata.

Benefici: dietro presentazione della tessera di esenzione per patologia al medico che fa la prescrizione, si ha diritto ad usufruire gratuitamente, presso strutture pubbliche o convenzionate, delle cure mediche, sanitarie e farmacologiche.