Nuovi codici colore al Pronto Soccorso

Dal 1° ottobre 2021 i codici colore di priorità nei Pronto Soccorso diventano 5 al posto degli attuali 4

Dal 1° ottobre 2021 i codici colore di priorità nei Pronto Soccorso degli ospedali della Regione Emilia-Romagna – e dunque anche in quelli della provincia di Ferrara, a Cona, Argenta, Cento e Delta – diventano 5 al posto degli attuali 4.

È questa la principale novità introdotta dalle Linee di indirizzo per il triage nei Pronto soccorso dell’Emilia-Romagna, approvate dalla giunta regionale. Scompare il codice giallo, che viene sostituito da 2 nuovi codici, Arancione e Azzurro: l'Arancio (urgenza indifferibile, 15 minuti come tempo di attesa massimo per la presa in carico) e il codice Azzurro (urgenza differibile, 60 minuti tempo d’attesa massimo).

Le nuove Linee di indirizzo prevedono dunque cinque codici colore:

  • rosso (per l’emergenza, richiede una valutazione immediata da parte dei sanitari);
  • arancione (urgenza indifferibile, 15 minuti come tempo di attesa massimo per la presa in carico);
  • azzurro (urgenza differibile, 60 minuti tempo d’attesa massimo);
  • verde (urgenza minore, 120 minuti);
  • bianco (non urgenza, 240 minuti).

Questi 2 nuovi codici consentono una miglior stratificazione del rischio del paziente e del suo livello di criticità e forniscono indicazioni ancora più precise sul tempo massimo di attesa per la presa in carico del paziente da parte del medico.

L'obiettivo è quello di differenziare ulteriormente l’accesso degli utenti alle aree di diagnosi e trattamento e di predisporre percorsi e flussi di prestazioni differenziati in base alla complessità clinico-organizzativa e dell’impegno assistenziale necessario.

Azioni sul documento

published on 2021/10/04 08:46:50 GMT+1 ultima modifica 2021-10-04T08:46:50+01:00